HomeAudio e VideoSony SRS-XB12 - Recensione completa

Sony SRS-XB12 – Recensione completa

Quando scegli una cassa Bluetooth economica, la sensazione più comune è quella di doversi accontentarti.

Buona qualità audio ma pessime chiamate, resistenza all’acqua ma mancanza del jack da 3,5 mm, e così via.

Sebbene ciò sia normale, è difficile trovare dei modelli che non costino molto ma offrano un’esperienza equilibrata.

Dopo aver visto la JBL GO 2, un buon compromesso fra costo e performance, in questa recensione ti parlerò della Sony SRS-XB12. 😉

Scorri in basso per leggerla!

Sony SRS-XB12 - Recensione completa

Pro:

  • Cassa Bluetooth versatile ed equilibrata
  • Sony Connect per collegare due casse in stereo
  • Bassi potenti considerate le dimensioni
  • Autonomia fino a 16 ore

Contro:

  • Manca la tecnologia ANC per le chiamate
  • Qualche problema di lag con Sony Connect
  • Non rende benissimo in ampi spazi

Sony non ha certo bisogno di presentazioni. Multinazionale fondata nel 1946, è molto famosa per le sue macchine fotografiche e le console della serie PlayStation.

Molto interessante, tuttavia, è anche l’offerta del brand nipponico per quanto riguarda i dispositivi Bluetooth come questo altoparlante.

A guardarne la descrizione sembra perfetto: ottimo suono, dimensioni contenute e impermeabilità. Ma davvero rispetta tutto ciò che promette?

Lo vedremo nel corso della recensione, evidenziando i pro e i contro del modello. Intanto, se vuoi qui trovi maggiori info sulla Sony SRS-XB12! 😉

Estetica e dimensioni

Il design del nuovo modello Sony privilegia una linea sobria ed elegante, nonostante le dimensioni molto contenute.

Il corpo cilindrico ha infatti un diametro di soli 74 mm e un’altezza di 92 mm. Le misure rendono la SRS-XB12 prodotta da Sony ideale per essere portata in giro, nello zaino o nella borsa mare.

Inoltre, l’altoparlante pesa soltanto 243 grammi: abbastanza per renderlo molto stabile ma non tanto da appesantirlo quando lo trasporterai.

A parte la griglia nella parte superiore, l’esterno è in gomma e disponibile in diversi colori che troverai nella pagina della Sony SRS-XB12.

Grazie al rivestimento in TPU, il modello è impermeabile e certificato IP67. Ciò vuol dire che:

  • è completamente protetto contro la polvere;
  • puoi immergerlo fino a un metro di profondità e per massimo mezz’ora.

Un’ottima notizia per questo speaker Bluetooth economico, che quindi potrai utilizzare anche sotto la pioggia o mentre fai una doccia. 🙂

SRS-XB12 - Speaker wireless portatile con EXTRA BASS, Impermeabile e resistente alla polvere IP67, Batteria fino a 16 ore, Bluetooth, Nero

Nella parte bassa, c’è un piccolo pannello di gestione con i pulsanti per:

  • accendere e spegnere il dispositivo, ma anche gestire l’accoppiamento con lo smartphone;
  • alzare o abbassare il volume;
  • avviare o mettere in pausa la traccia, ma con cui potrai anche rispondere o terminare una chiamata.

Oltre a questi, trovi anche un pulsante per abbinare il modello a un altro altoparlante SRS-XB12, così da poter riprodurre i tuoi contenuti in stereo. Te ne parlerò in dettaglio fra poco. 😉

Fra i piccoli dettagli che ho apprezzato della cassa, ti segnalo anche che l’accensione e lo spegnimento avvengono con una semplice pressione. Non dovrai tenere premuto il pulsante, come avviene in altri modelli.

Sempre in basso, ma sul lato opposto al pannello di controllo, ci sono:

  • una porta micro-USB per ricaricare la cassa;
  • un ingresso AUX da 3,5 mm;
  • un piccolo pulsante per il reset delle impostazioni.

Unboxing

Nella confezione della Sony SRS-XB12 trovi tutto il necessario per cominciare da subito a utilizzare questa cassa Bluetooth.

In particolare, la dotazione è composta da:

  • Sony SRS-XB12;
  • cavo di ricarica da USB a micro-USB;
  • cinghia;
  • manualistica.

Buona la presenza della cinghia, ma è un peccato che nella scatola non ci sia un cavo jack da 3,5 mm. Dovrai procurartelo in modo indipendente.

SRS-XB12 - Speaker wireless portatile con EXTRA BASS, Impermeabile e resistente alla polvere IP67, Batteria fino a 16 ore, Bluetooth, Nero

Qualità dell’audio

La SRS-XB12 fa parte della linea Extra Bass di Sony. Si tratta di una serie di prodotti con una progettazione interna e delle soluzioni esterne che massimizzano la resa dei bassi.

In questo altoparlante, per esempio, in basso c’è un’apertura pensata appositamente per incanalare meglio le frequenze in uscita.

All’interno, invece, un driver da 46 mm e un radiatore dedicato sono in grado di riprodurre non solo degli ottimi bassi, ma anche dei medi e degli alti di qualità.

Se stai cercando altissime prestazioni, sai già che dovrai pensare a casse Bluetooth di fascia più alta, come la JBL Flip 4. Se però consideri il prezzo del modello Sony e le sue dimensioni, non posso che apprezzare l’esperienza audio.

Proprio per questo, la SRS-XB12 dà il meglio di sé al chiuso o in ambienti esterni con poca dispersione sonora. Insomma, sarà perfetta per una festa in casa o in piscina, per l’ufficio e anche per lo studio. 😉

Come accennavo poco più su nella recensione, è presente anche un microfono che ti permetterà di effettuare chiamate direttamente dall’altoparlante.

In generale è di buona qualità, ma ti consiglio di usare questa funzione in spazi interni e silenziosi.

Non avendo una tecnologia ANC per la cancellazione attiva del rumore, infatti, la telefonata potrà risentire di voci in sottofondo e rumori ambientali.

SRS-XB12 - Speaker wireless portatile con EXTRA BASS, Impermeabile e resistente alla polvere IP67, Batteria fino a 16 ore, Bluetooth, Nero

Batteria e Bluetooth

Con la Sony SRS-XB12, l’azienda nipponica offre ottime performance in relazione alle dimensioni. Una cosa simile si può dire anche per l’autonomia della batteria.

Con una carica di circa cinque ore – non poche, a essere sinceri – avrai fino a 16 ore di ascolto con un volume medio.

Tuttavia, devi tenere presente che già con il volume al 75% la durata si riduce, anche se non di tantissimo.

Il Bluetooth 4.2 assicura una buona portata fino a dieci metri, al netto di ostacoli o muri molto spessi in mezzo. Il segnale è abbastanza stabile entro il range, ma inizia a perdere qualità anche andando oltre di pochissimo.

A questo proposito, se vuoi saperne di più, dai pure un’occhiata alla guida su come funziona il Bluetooth per cuffie e altoparlanti! 😉

Oltre a questo, la Sony SRS-XB12 ha anche un’altra funzionalità. Si tratta di Sony Connect, che tramite il pulsante ADD ti permetterà di collegare insieme due casse e avere un suono stereo in uscita.

La sincronizzazione funziona molto bene e migliora sensibilmente la resa sonora, ma potrebbe presentare un leggerissimo lag per video e contenuti su Youtube, Netflix e altri servizi di streaming.

Pur non perfetta, è una feature molto utile e che senza dubbio fa emergere lo speaker in un panorama fin troppo inflazionato. 😉

Sony SRS-XB12
18.087 Recensioni

Conclusioni

Come avrai intuito dalla recensione completa, sono rimasto molto soddisfatto della Sony SRS-XB12.

Pur nelle dimensioni ridotte, è in grado di offrire un’ottima qualità audio, una buona autonomia e tante funzioni.

Il risultato è un device Bluetooth versatile e affidabile. 🙂

Che tu voglia usarla per una piccola festa, per un po’ di musica casalinga o in viaggio, ne sarai sicuramente soddisfatto.

Per confrontare questo altoparlante con le sue alternative, leggi l’articolo sulle migliori casse Bluetooth!

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità audio
Durata batteria
Funzionalità

Considerazioni

La Sony SRS-XB12 è una cassa Bluetooth con un ottimo rapporto qualità/prezzo: buone performance e grande autonomia, ma anche impermeabilità e Sony Connect la rendono un best buy!
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Hercules HDP DJ45 - Recensione completa

Hercules HDP DJ45 – Recensione completa

0
Se stai pensando di fare il Dj e dilettarti con la console, non è necessario avere un budget importante e i migliori dispositivi. Certo, le...