Home Definizioni Che cos'è una Partizione

Che cos’è una Partizione

Definizione: la partizione di un disco, può essere vista come la divisione fisica di un hard disk in parti ben distinte. E’ importante sapere che quando si partiziona un disco, lo si rende accessibile ad un sistema operativo come ad esempio Windows.

Nel caso il tuo hard disk sia stato partizionato più volte, esso apparirà nel sistema operativo come se vi fossero inseriti più dischi distinti e separati, che prendono il nome di hard drive.

Che cos'è una Partizione

Che cos’è una Partizione

Per farti un esempio concreto, quando installi Windows 7, uno step dell’ installazione, verrà dedicato alla partizione che il sistema operativo, dovrà utilizzare per leggere, scrivere ed installare applicazioni, oltre che ad installare se stesso.

Solitamente su Windows la partizione primaria, ovvero quella principale è il disco locale C, assegnata automaticamente dal sistema operativo.

Per poter essere utilizzate le partizioni, devono essere formattate, ed la struttura dei file system impostata (cioè il processo di formattazione).

“Ad esempio, se dovessi reinstallare il tuo Windows 7, dovrai eliminare la vecchia partizione e crearne una nuova.”

 Suddivisione dei dati nella partizione

Una buona idea da mettere in pratica col proprio computer, sarebbe quella di creare due partizioni in un hard disk, così da dividere i dati, dai file del sistema operativo e dai programmi installati.

Nel caso Windows non funzioni più ti basterà formattare la partizione che lo contiene assieme ai programmi, senza correre il rischio di perdere dati importanti ed il lavoro che hai svolto da un sacco di tempo.

Vi sono due tipologie di partizioni:

  • Partizioni Primarie – massimo 4
  • Partizioni Estese – fino a 64

Sul primo tipo di partizione, ovvero quella primaria, potrai installare il sistema operativo.

Tool di partizionamento

Nel sistema operativo, solitamente si possono gestire le partizioni presenti su un hard disk, ma non in modo completo. Perché l’unione, lo spostamento, la fusione, ecc, si possono eseguire solamente mediante software di terze parti.

Per effettuare queste operazioni si possono utilizzare software commercializzati come Paragon Partition Manager e Partition Master, Disk Director commercalizzato da Acronis.

Questi che ti ho elencato sono i più conosciuti, ma potresti anche optare per Gparted, una soluzione totalmente free.

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Come configurare il router

Come configurare il router

0
Se c’è un dispositivo che non manca mai, in un appartamento o in un ufficio dotato di Wi-Fi è il router.
BenQ PD2700U recensione

BenQ PD2700U 4K – Recensione completa

Synology DS220J NAS - Recensione completa

Synology DS220J NAS – Recensione completa

Come aumentare la sensibilità del mouse

Come aumentare la sensibilità del mouse