Home Microsoft Windows Avviare Windows 7 in modalità provvisoria

Avviare Windows 7 in modalità provvisoria

In qesta guida imparerai:

  • Come avviare Windows 7 in modalità provvisoria

Sicuramente ti è capitato ancora di installare il driver sbagliato, di prendere un virus, di installare il programma sbagliato sul tuo computer e trovarsi nei guai perché non funziona più…

Per poter ovviare a questi problemi, esiste una modalità di Windows che consente di avviare il sistema operativo, caricandone solo i componenti essenziali per l’esecuzione.

Avviando il computer con questa modalità potrete riparare alcuni errori irreversibili che avete commesso installando qualche driver sbagliato, cancellare eventuali virus o programmi incompatibili col vostro sistema.

Avviare Windows 7 in modalità provvisoria

Avviare Windows 7 in modalità provvisoria è molto semplice, vi basteranno alcuni semplici passi da seguire correttamente:

  1. Riavvia o Accendi il tuo computer
  2. Dopo aver aver premuto il tasto di accensione, premi ripetutamente il tasto F8, fino a che non ti apparirà una schermata nera con delle scritte bianche.Avviare Windows 7 in Modalità provvisoria
  3. Questa schermata presenta un menù con indicate le varie opzioni, di come Avviare Windows 7 in modalità provvisoria:
    • Modalità provvisoria: in questa modalità il sistema verrà avviato sono con i componenti essenziali per l’esecuzione, non sarà caricata la rete.
    • Modalità provvisoria con rete: in questa modalità verranno caricati anche i driver ed i servizi necessari per la rete e l’accesso a internet.
    • Modalità provvisoria con prompt dei comandi: ti permetterà di avviare il sistema senza l’interfaccia grafica, vedrai solamente una finestra con un prompt dei comandi.
    • Abilita registrazione avvio: il sistema creerà un file ntblog.txt nel quale verranno elencati tutti i driver con cui il sistema si avvia. Questa modalità è molto utile per risolvere problemi relativi ai driver
    • Abilita modalità VGA: avvierai il sistema in bassa risoluzione, solitamente 640×480, del driver corrente impostato della scheda video. E’ molto utile se hai sbagliato a configurare la risoluzione dello schermo e non riesci a ripristinare le impostazioni iniziali.
    • Ultima configurazione sicuramente funzionante: viene avviato Windows con l’ultima configurazione del registro di sistema e dei driver sicuramente funzionante.
    • Modalità di ripristino servizi directory: consente di avviare Windows in modo tale da ripristinare il servizio di Active Directory di un controller di dominio. Questa azione deve essere effettuata da IT professionisti.
    • Modalità di debug: Windows viene avviato in una modalità avanzata per la risoluzione dei problemi, anche questa opzione è destinata ai professionisti.
    • Disattiva riavvio automatico dopo errore di sistema: a Windows verrà impedito di riavviarsi in modo automatico dopo un errore che determini il riavvio. Questa operazione è opportuno che venga attivata solo nel caso in cui il sistema si riavvia e tenta di chiudersi nuovamente.
  4. Scegli l’opzione più opportuna tra quelle descritte qui sopra, ed il gioco è fatto !

Informazioni aggiuntive

Se deciderai di avviare Windows 7 con una tra le prime due opzioni, si avvierà senza desktop e con la risoluzione molto bassa, noterai che sarà più veloce all’esecuzione dei programmi e si avvierà molto più in fretta.

Questo è perché come già detto in precedenza molti driver e servizi del sistema non vengono caricati.

Se non sei un esperto del computer ti consiglio di avviare il sistema scegliendo solo e solamente tra le prime due opzioni, in modo da non apportare modifiche critiche per il funzionamento del sistema.

Conclusioni

  • Sei riuscito ad avviare Windows 7 in modalità provvisoria
  • Hai imparato cosa consentono tutte le opzioni del menù della modalità provvisoria
  • Hai capito a cosa serve la modalità provvisoria di Winodws 7

 

Articolo precedenteChe cos’è un ID Apple?
Articolo successivoAbilitare DHCP Windows 7
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Dalla mia passione per i computer e l’informatica è nato il mio lavoro quotidiano, dal mio lavoro è nato questo fantastico spazio, dove scrivo delle mie esperienze e do consigli gratuiti a tutti gli utenti, che necessitano di un aiuto per risolvere i loro problemi tecnologici quotidiani.
Tutti i giorni collaboro con persone ed aziende, al fine di trovare possibili soluzioni, che migliorino l’impatto delle persone con la nuova tecnologia.
Ogni uomo ha una storia ed ogni storia merita sempre di essere raccontata.
Seguimi e ne scoprirai delle belle 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Nuovi da leggere!

Western Digital My Cloud EX2 Ultra recensione

Western Digital My Cloud EX2 Ultra – Recensione completa

Il NAS, network attached storage, è un dispositivo che fino a qualche anno fa sembrava quasi sparito dai radar. Complice l’avvento di SSD a...
netgear nighthawk x6s ex8000 recensione

Netgear Nighthawk X6S- EX8000 – Recensione completa