Home Microsoft Windows Come Evitare Virus su Windows

Come Evitare Virus su Windows

Il tema virus, sui pc con sistema operativo Windows di casa Microsoft, è sempre un argomento molto delicato, poiché prestando poca attenzione a qualche clic, si può davvero rischiare di perdere tutto, con i tempi che corrono.
Sicuramente anche tu ti sei chiesto come sia possibile evitare questo tipo di problemi, al fine di avere sempre un O.S. performante ed in buono stato.

Negli ultimi anni i sistemi operativi di Microsoft, sotto il lato sicurezza sono migliorati molto, sono più blindati ed è molto più difficile che vengano attaccati, ma la possibilità c’è sempre, ed è meglio essere preparati e correre ai ripari.

Nella guida che ti sto per proporre, ti mostrerò passo passo come faccio solitamente ad identificare delle minacce per il computer e come stare alla larga, per evitare quindi spiacevoli inconvenienti.

Come Evitare Virus su Windows

Email infette e come evitarle

Negli ultimi anni della mia esperienza lavorativa, ho notato che la maggior parte degli utenti contrae un virus aprendo l’allegato di un’email infetta. Se pensi a quante email ricevi in un giorno, è facile essere distratti ed aprire un semplice allegato pensando che possa essere qualcosa di utile inviato da un amico o un collega.
L’email è anche il metodo più semplice per raggiungere direttamente l’utente, anche perché i client di posta come Outlook, Thunderbir, ecc, non sono molto furbi ad evitare questo tipo di minacce, complici anche di mail servers poco filtrati.

Quando ricevi una mail sospetta, ci sono sempre dei fattori che ti possono dare dei segnali, per decidere se elimnarla immediatamente o aprirle, e sono:

  • Il mittente: controlla sempre se conosci il mittente dell’email, e se il dominio (la parola dopo la @, ad esempio @gmail.com) esiste ed è un dominio verificato.
  • cc e ccn: nel caso fossi inserito per conoscenza in un email che pare strana, verifica che per conoscenza non siano inseriti tanti altri indirizzi di posta elettronica. Nel caso vi fossero, controlla se li conosci o meno.
  • Testo del messaggio: può dare un aiuto importante, spesso le email vengono inviate in automatico da un server e vengono tradotte da un software. Spesso trovare errori nel messaggio o argomenti vaghi, può far intuire che ci sia qualcosa che non va.
  • Link nel messaggio: se oltre al copro del messaggio strano, dovessi trovare un link ed una frase che induca a cliccarci, nel 99% dei casi probabilmente ti prenderai un bel virus.
  • Allegato: la parte più difficile e pericolosa è quella di analizzare l’allegato. Spesso i client di posta fanno confusione con le estensioni dei file e vengono nascosti dei virus proprio lì. Spesso in concomitanza con queste email, ricevi un pdf, che in realtà è camuffato. I client di posta riconoscono solo la prima estensione, ma in realtà si presenta un file tipo “nomefile.pdf.exe”. Facendo doppio clic partirà nel 99% dei casi un virus.

Detto ciò quando lavori con parecchie email, con tanti destinatari e mittenti presta sempre attenzione a tutti quei punti che ti ho appena mostrato. Non è facile, ma un po’ alla volta potresti imparare a farlo molto velocemente.

Se vuoi un consiglio, quando non sei sicuro di che tipo di email stai leggendo, aprila con uno smartphone qualsiasi oppure con un Mac o con un sistema operativo Linux. Non potendo eseguire dei programmi “.exe”, ti sarà impossibile eseguire il virus.

Attenzione ai software che installi

quando scarichi delle applicazioni da internet gratuite, presta sempre attenzione a cosa stai scaricando ed installando, spesso i virus si nascondono lì, ricorda che raramente qualcuno regala qualcosa. 😉

Spesso mentre installi un software appena scaricato, durante la sequenza dell’installer ti vengono poste alcune domande, e tra le quali la maggior parte delle volte è quella di accettare l’installazione di un “software partner”, che non ti serve praticamente a nulla. Quando i programmi installati di questo tipo sul tuo pc iniziano a diventare tanti, capisci che il sistema operativo diventerà lento e dovrai ricorrere ad un metodo per velocizzare Windows.

La maggior parte delle volte accade anche che parecchi siti web, mascherino un software che non ha nulla a che fare con quello che stai cercando, con un altro.

Per questo motivo, io consiglio sempre di scaricare i software dal sito del produttore, ed assicurarsi sempre che siano originali ed evitare i programmi piratati, poiché all’interno si nascondono sempre dei malware, pericolosi per il tuo computer.

Nel caso ti accorgessi che il tuo computer sembra lento, e non risponda più ai comandi, ti consiglio la nostra guida per guida per rimuovere malware, virus e pubblicità fastidiose.

Conclusioni

Imparare ad evitare i virus su sistemi operativi come Windows 10 oppure Windows 7/8, può sembrare parecchio difficile a primo impatto, ma non è esattamente così.

Bastano pochi accorgimenti per riuscire ad evitare qualsiasi tipo di minaccia, e mantenere sempre in ottimo stato di salute il tuo computer con l’OS di casa Microsoft.

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Dalla mia passione per i computer e l’informatica è nato il mio lavoro quotidiano, dal mio lavoro è nato questo fantastico spazio, dove scrivo delle mie esperienze e do consigli gratuiti a tutti gli utenti, che necessitano di un aiuto per risolvere i loro problemi tecnologici quotidiani.
Tutti i giorni collaboro con persone ed aziende, al fine di trovare possibili soluzioni, che migliorino l’impatto delle persone con la nuova tecnologia.
Ogni uomo ha una storia ed ogni storia merita sempre di essere raccontata.
Seguimi e ne scoprirai delle belle 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Nuovi da leggere!

Razer Deathadder Elite: mouse da gaming - Recensione completa

Razer Deathadder Elite – Recensione completa

Se non sei nuovo al gaming, avrai certamente già sentito parlare di Razer. È infatti di una delle realtà più interessanti nel settore delle...
Come scegliere un mouse da gaming: la guida completa

Come scegliere un mouse da gaming: la guida completa

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Iscriviti alla nostra newsletter, per ricevere contenuti premium e rimanere sempre aggiornato su ciò che accade nel mondo tech, ricevere promozioni speciali su prodotti e leggere i nuovi articoli del blog.

Iscrizione alla newsletter effettuata con successo!