Home » Recensioni » Droni » DJI Phantom 3 Standard – Recensione completa

DJI Phantom 3 Standard – Recensione completa

Sicuramente se sei arrivato sin qui nelle ricerche è perché vuoi iniziare al meglio la tua carriera da pilota di droni, poiché il drone Phantom 3 Standard prodotto da DJI per la fascia economica, è uno tra i migliori, e sarà sicuramente il tuo compagno ideale, per le tue riprese e scatti dall’alto.

Si tratta di un drone con una videocamera preinstallata, dotato di tantissime funzionalità le quali ti aiuteranno moltissimo mentre starai imparando, e muoverai i tuoi primi passi nel fantastico mondo dei droni quadricotteri.

Sei pronto per scoprirlo? Iniziamo!

DJI-Phantom-3-Standard-Recensione DJI Phantom 3 Standard - Recensione completa

Phantom 3 Standard – Recensione completa

Il Phantom 3 Standard è un modello che è stato immesso nel mercato successivamente rispetto ai modelli più performanti come l’Advanced ed il Professional.

Dato che i droni prodotto da DJI sono perfetti sia per chi muove i primi passi, ma anche per chi è più esperto, l’unico ostacolo da superare era il prezzo, parecchio alto e poco accessibile per la grande maggioranza delle persone.

Allora per celebrare i 10° anniversario della casa produttrice DJI, si è deciso di fabbricare un drone quadricottero radiocomandato, dal prezzo minore e meglio accessibile in termini di denaro.

Loading...

Sicuramente non potrai trovare a questo prezzo, un drone così perfetto e pronto già all’utilizzo dal momento in cui lo toglierai dalla confezione.

Non dovrai calibrarlo o configurarlo, perché sarà già pronto all’utilizzo.

Ad oggi è uno tra i più famosi e diffusi droni, e per questo motivo ora lo potrai scoprire in tutti i suoi minimi particolari. 😉

Phantom 3 Standard – Design

Tutti i droni by DJI della serie Phantom 3 sono praticamente uguali, tranne qualche piccola differenza su alcuni particolari.

E’ costruito in plastica bianca di alta qualità, ed sulle braccia che sostengono i quattro rotori, vi è applicata due fasce di colore rosso, che contraddistinguono il Phantom 3 Standard, poiché per gli altri modelli, il colore è diverso.

Una piccola differenza che si nota, è che la versione Phantom 3 Standard ha i rotori perfettamente verticali, mentre gli altri due modelli più costosi come l’Advanced ed il Professional sono leggermente inclinati.

Non c’è alcun dubbio che questo piccolo dettaglio possa influire sulla stabilità e sul controllo del drone stasse, migliorandolo.

Il drone prodotto dalla casa DJI, lascia fin da subito un’immagine positiva agli occhio, grazie alla sua linea morbida e priva di parti spigolose.

31qbjGEy7xL-1 DJI Phantom 3 Standard - Recensione completa

Sul frontale è presente anche una piccola targhetta argento, che indica il modello che sceglierai.

Al di sotto della targhetta invece, troverai il coperchio estraibile per la porta USB Mini, che ti tornerà utile quando dovrai trasferire le registrazioni oppure le foto scattate, dal tuo drone al al tuo computer.

Non è tutto, perché ti servirà anche durante gli aggiornamenti firmware, che ti permetteranno di migliorare le funzionalità, e correggere eventuali errori.

Perciò se deciderai di acquistare un drone DJI Phantom 3 Standard, avrai sempre a disposizione gli ultimi software per migliorarlo continuamente, così sarà sempre meglio. 😉

Al di sotto del quadricottero elettrico, vi è la videocamera preinstallata sul gimbal, ben salda con 4 cuscinetti ammortizzati.

I quattro piedini o pattini, possiedono una forma allungata, appositamente per evitare che durante gli atterraggi ma anche durante il periodo in volo, la fotocamera possa danneggiarsi irreparabilmente.

Può capitare di che il drone sbatta contro un ramo oppure una parete, grazie a questi sarai al sicuro dalle minacce. 😉

Il DJI Phantom 3 Standard inoltre presenta dei piccoli taglietti nella scocca, utili per dissipare il calore generato dalle parti elettroniche in movimento e dalla batteria durante l’utilizzo.

Al di sopra della videocamera, c’è l’alloggiamento per la scheda MicroSD, con la quale potrai salvare tutte le tue registrazioni e foto scattate.

Phantom 3 Standard – Caratteristiche tecniche

Prima di continuare nella lettura, ti chiedo lo sforzo di cliccare su +1 , Mi Piace o un Tweet, per far si che il mio articolo venga visitato da chi come te ne ha bisogno. Impiego ore ed ore a scrivere questi lunghisssssimi post, a te non costa nulla invece per me è una fonte di grandissima soddisfazione 😀

Dato che fra i vari modelli la parte estetica non sarà determinante, poiché sono molto simili tra di loro, ci sono due cose che incideranno sulla tua scelta:

  1. Le caratteristiche tecniche e funzionalità
  2. Il prezzo

E’ il più diffuso e non ci sono paragoni con gli altri modelli, e per avvantaggiare il pubblico questo modello costa anche meno degli altri.

Dai subito una sbirciata alle sue specifiche tecniche.

Loading...

Caratteristiche fisiche

Il DJI Phantom 3 Standard ha un peso di 1216 grammi, ed è in grado di volare ad una velocità di 16 m/s (quasi 58 Km/h) senza vento.

Può sollevarsi da terra ad una velocità di 5 m/s, mentre durante l’atterraggio sarà leggermente inferiore perché arriverà ai 3 m/s. Questi non sono fattori rilevanti, poiché l’atterraggio e l’innalzamento in aria è bene che sia sicuro, per evitare danni al drone quadricottero.

Può sollevarsi da terra fino a 6000 metri sul livello del mare, e stare in volo fino ad un tempo massimo di 25 minuti, dopo di che dovrai ricaricarlo, oppure sostituire la batteria con una carica.

Durante le virate può cambiare o ruotare su se stesso ad una velocità di 150° al secondo, quindi in poco più di 2 secondi, può compiere una rotazione completa di 360°.

Anche le condizioni atmosferiche sono importanti, perché può volare ad una temperatura che parte dagli 0 °C fino a 40 °C, quello che ti farà preoccupare sarà l’inverno. 😀

Possiede un GPS integrato per le varie funzionalità che dispone (te le elencherò più avanti 😉 ), che però al contrario dei modelli Advanced e Professional, funziona solo all’esterno, e negli ambienti chiusi non potrà essere geolocalizzato.

Videocamera integrata

Comincio subito con la sua fotocamera preinstallata da 12 Megapixel con 12 milioni di pixel effettivi, montata su un supporto motorizzato capace di muoversi su tre assi.

La lente è riesce a catturare un’ampiezza di 94°, con un sensore da 20 mm, che è l’equivalente di un f/2.8.

E’ in grado di raggiungere una risoluzione pari a 2,7K, a differenza del modello Professional, più costoso che possiede una videocamera da 4K.

Potrai registrare i tuoi video in 2,7K a 30 fps, in 1080p a 48 fps ed infine se registrerai a 720p potrai godere dei 60 fps.

31gMk7U8HVL DJI Phantom 3 Standard - Recensione completa

Dato che anche il DJI Phantom 3 advanced registra video e scatta foto a 2,7K potresti dire che lo standard è allo stesso livello, ma non è così perché il modello intermedio, ossia l’advanced, è in grado di registrare a 1080p a 60fps. Ovviamente avrai dei video più fluidi e migliori.

Grazie alla morfologia ed al tipo di lente utilizzata, la videocamera di questo drone è priva delle distorsioni delle immagini sui lati, caratteristiche di questi prodotti.

E’ in grado di scattare in formato JPG e RAW, per gli amanti della fotografia.

Batteria

La batteria di tipo LiPo 4S del DJI Phantom 3 Standard è in grado di erogare 4480 mAh ad un voltaggio di 15,2 V. La sua massima potenza di caricamento è di 100 W.

La power unit di questo drone, eroga 68 Wh ed è consigliato caricarla ad una temperatura atmosferica compresa tra i 5 ed i 40 °C, il suo peso netto è di 365 grammi.

Il caricatore ha in output 17,4 V e 57W.

Radiocomando – Remote Controller

Come tutti i droni, anche il Phantom 3 Standard possiede un radio comando per il controllo durante il volo, ed è bellissimo.

Funziona sulla frequenza di 5.8 GHz e grazie ad un range extender, che estenderà la portata della comunicazione WiFi fino ad un massimo di 1000 metri da te, potrai effettuare streaming in tempo reale, sul tuo smartphone o tablet.

Nel caso dovessi perdere il collegamento con il tuo Phantom 3 Standard non preoccuparti, si immobilizzerà fino a che non ti avvicinerai ad esso per riprenderlo, e non cadrà a terra inesorabilmente.

Dato che sul telecomando wireless non c’è un preciso pulsante per il play/stop dei video o per scattare le foto, tutto ciò che manca è dato dall’applicazione DJI GO, la quale potrai vedere in tutti i suoi dettagli più avanti nella recensione. 😉

Ovviamente più ti allontanerai da te, più il video sarà degradato ed in ritardo, poiché aumenterà la latenza.

313k0FPeSL DJI Phantom 3 Standard - Recensione completa

E’ tutto bianco come il drone, e da un senso di semplicità già dal primo impatto visivo.

Possiede un giunto per il posizionamento di uno smartphone o di un teblet, per poter usufruire della live view nel migliore dei modi.

Grazie al radiocomando in dotazione se sei alle prime armi, potrai utilizzare molte sue funzioni, che ti faciliteranno la vita non di poco.

Eccole elencate:

  • Follow me – oramai implementata in quasi tutti i quadricotteri elettrici, permetterà al tuo drone di seguirti ovunque tu vada. Potrai farti riprendere mentre pratichi il tuo sport preferito o anche durante una passeggiata, senza l’ausilio di un radiocomando.
  • Punto di interesse – potrai impostare il tuo drone, affinché ruoti continuamente attorno ad una determinata coordinata GPS.
  • Ground Station Mode – potrai far percorrere infinite volte al tuo drone un determinato percorso. Questa funzionalità è utile se vuoi portare al massimo le prestazioni e la precisione della videocamera integrata. Si comporterà come una sentinella. 😀
  • Home Lock – grazie a questa funzionalità, abbassando la levetta destra potrai far sempre tornare il tuo DJI Phatom 3 Standard, nella sua posizione iniziale indipendentemente da dove si trovi. Assicurati solo che non ci siano ostacolo di fronte al tuo futuro drone, altrimenti farà una brutta fine.
  • Blocco Prospettiva – funzionalità molto interessante per i principianti, poiché una delle abilità più difficili da acquisire è proprio la capacità di direzionare il drone nella direzione corretta. Grazie a questa funzione, il tuo Phantom 3 S, si muoverà indipendentemente dal suo angolo di rotazione.
  • Geofence – potrai impostare una sorta di barriera virtuale sferica attorno al tuo drone, in modo che non la oltrepassi. Nelle zone considerate critiche è obbligatoria.

Contenuto della confezione

Dal momento in cui apri la confezione come dicevamo prima, non dovrai fare altro che mettere in pista il duo DJI Phantom 3 Standard e volare.

Non dovrai ne configurarlo e ne calibrarlo, perché sarà già pronto. 😉

E’ provvisto sin da subito di tutto il necessario per volare, e nella confezione troverai:

  • 1 – Drone Phantom 3 Standard
  • 8 – Eliche
  • 1 – Pinza rimozione eliche
  • 1 – Memoria MicroSD da 8 GB
  • 1 – Cavo micro USB
  • 1 – Radiocomando
  • 1 – Una batteria ricaricabile
  • 1 – Carica batterie
  • 1 – Cavo di alimentazione
  • 7 – Stickers
  • 4 – Gommini anti-vibrazione
  • 1 – Anti drop-kin

Applicazione tablet e smartphone

L’applicazione DJI Go, ideata appositamente per i droni della casa produttrice, in questo caso per il Phantom 3 Standard, è parecchio utile ed estende tutte quelle funzionalità che non sono presenti sul radiocomando e che di conseguenza non potresti utilizzare.

DJI-Phantom-3-Standard-DJI-Go DJI Phantom 3 Standard - Recensione completa

Le funzioni sono tante e ottime, pensate appositamente per tutta la gamma di quadricotteri.

Come detto prima. ti ricordo che potrai utilizzare l’applicazione in diretta streaming dalla camera del drone fino a circa 1000 metri di distanza, senza barriere ovviamente, altrimenti la distanza diminuirà drasticamente.

E’ possibile sistemare lo smartphone o il tablet direttamente sul supporto fornito da DJI nella confezione, in modo da ottenere la massima ergonomia durante l’utilizzo.

Durante il volo del tuo Phantom 3 Standard l’applicazione sarà in grado di darti parecchie informazioni, come ad esempio:

DJI-Phantom-3-Standard-DJI-Go-funzioni-1024x452 DJI Phantom 3 Standard - Recensione completa

  • Velocità del drone espressa in metri al secondo (m/s)
  • Velocità con cui si sta alzando dal suolo espressa in metri al secondo (m/s)
  • Altezza a cui si trova rispetto al suolo
  • La distanza dal radiocomando e da te
  • La qualità del segnale GPS
  • Batteria rimasta in percentuale
  • Qualità dello streaming
  • Regolazioni dell’immagine in tempo reale, ad esempio gli ISO
  • Informazioni sulle preferenze di scatto e registrazione
  • Bussola per la direzione del drone rispetto a te
  • Potrai scattare foto sfruttando la live view
  • Potrai registrare video e salvarli sulla MicroSD interna

Conclusioni

Se il budget non è un problema, oppure sei veramente deciso ad accaparrarti un drone di prima scelta, il DJI Phantom 3 Standard può rivelarsi la scelta più azzeccata e non rimpiangerai il denaro speso.

Se sei un principiante nella guida dei droni, potrai iniziare ed imparare nel modo più semplice e veloce, grazie alle sue infinite funzionalità che ti semplificheranno la vita e ti permetteranno di divertirti di più.

La qualità dei materiali è ottima e le prestazioni anche, è sicuramente il prodotto che fa per te. 😉

31qbjGEy7xL._SL160_ DJI Phantom 3 Standard - Recensione completa
DJI Drone Phantom 3 Standard con Videocamera 12 MP/2,7K, Bianco
Amazon.it: EUR 599,00 EUR 561,77
Risparmio: EUR 37,23
Compra ora su Amazon.it! Scorte in esaurimento
Risparmia EUR 37,23, ed ottieni una spedizione veloce e sicura!

Nel caso tu sia intenzionato a visionare altri droni, li puoi trovare recensiti a questa pagina sul blog.

Loading...

About Matteo Zigliani

Ciao sono Matteo, piacere di conoscerti. Durante la giornata passo il mio tempo a pensare come l'informatica potrebbe migliorare ulteriormente la vita delle persone, mentre nel tempo libero passo il mio tempo a condividerle in questo spazio e con il resto della rete.

Guarda anche

Syma-X5SW-recensione

Syma X5SW – Recensione Completa

La Syma in questi anni ha riscosso molto successo nel mercato dei droni, proponendo modelli …

Aukey-Mini-Drone-recensione

Aukey Mini Drone – Recensione completa

Aukey mini drone è uno tra i migliori droni economici sul mercato, adatto per l’utilizzo indoor. …