HomeGuide e TutorialConfigurare WinRM ed abilitare comandi remoti

Configurare WinRM ed abilitare comandi remoti

Può capitare che all’occorrenza di eseguire comandi remoti con la Powershell di Windows, si verifichino alcuni errori che rendono impossibile la connessione con il nostro host remoto. Questi errori accadono a causa delle impostazioni di sicurezza imposte al nostro client/server di default.

Per ovviare a questo problema bisogna eseguire alcuni comandi. Scopriamo assieme quali comandi lanciare per configurare WinRM di Windows.

Configurare WinRM ed abilitare comandi remoti

Darò per scontato che il tuo client/server abbia un sistema operativo aggiornato almeno a Windows 7, che quindi includa il WinRM 2.0.

Innanzi tutto dobbiamo verificare che WinRM sia abilitato sul sistema operativo, segui questi passi:

  1. Avvia la Powershell come amministratore, facendo clic col tasto destro e scegliendo “avvia come amministratore”.
  2. Di default l’avvio di WinRM è impostato su manuale e necessita di essere avviato. Si può verificare lo stato del servizio digitando il comando get-service winrm. Il valore che ti dovrebbe ritornare il comando dovrebbe essere “Running”.
  3. Ora è giunto il momento di abilitare la tua Powershell ad eseguire comandi remoti, digitando il seguente comando:
     Enable-PSRemoting –force

Configurare WinRM e comandi remoti fra Trused Hosts

Molte volte capita di dover lanciare comandi remoti tra domini differenti, nel caso questo accada bisogna assicurarsi che gli hosts, siano inseriti nella lista dei “Trusted Hosts” in WinRM, perché se non lo fossero le credenziali di accesso al computer remoto non verranno accettate, quindi ti verrà sempre mostrato un errore con indicata l’impossibilità di autenticarti.

Per ovviare a questo problema, devi accedere alla powershell con i diritti di amministratore ed eseguire:

  • winrm s winrm/config/client '@{TrustedHosts="ComputerRemoto"}'

    Dove “ComputerRemoto” sarà il nome del vostro computer remoto.

Rendere tutti gli host “trusted”

Se vuoi che tutti gli host remoti si possano connettere liberamente ANCHE SE ALTAMENTE SCONSIGLIATO, devi eseguire questo comando

  • Set-Item WSman:localhostclientTrustedHosts -value "*" -Force

Dove il carattere “*” indica tutti gli host.

Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Empire Gaming Diamond ARGB - Recensione completa

Empire Gaming Diamond ARGB – Recensione completa

0
Se stai cercando un case per il tuo computer da gaming, o anche per task quotidiane, non è detto che tu debba spendere tanto. Ci...