Come scegliere uno smartwatch da uomo

0

Negli ultimi anni a questa parte si è visto un nuovo prodotto entrare a far parte sempre più nella vita quotidiana di ognuno di noi, è lo smartwatch, non solo un semplice orologio da polso, ma un vero e proprio centro multimediale, capace delle più svariate funzionalità.

Da quando gli smartwatch sono stati presentati, parecchio tempo fa, sul mercato ne sono arrivati svariati modelli, tra i più o meno utili, più o meno costosi e vari modelli pensati per ogni occasione.

Se ti sei appena addentrato in questo mondo, e vuoi anche tu un orologio smart, sono sicuro che ti faranno comodo delle informazioni in più, magari per avvicinarti il più possibile al tuo ideale, ed ovviamente per acchiapparlo al miglior prezzo. 😉

Eccoti servito quindi un breve e semplice articolo, che ti guiderà su come scegliere uno smartwatch da uomo.

Come scegliere uno smartwatch da uomo

Quali tipi di smartwatch esistono?

Devi sapere che non tutti gli smartwatch sono uguali, o meglio, vengono intesi come tali ma non lo sono.

Comunemente intendiamo come smartwatch qualsiasi orologio che possieda funzionalità di integrazione con smartphones e altri dispositivi mobili, ma la realtà è ben diversa.

Le informazioni che ti sto dando in questi paragrafi sono valide per la maggior parte dei dispositivi in commercio, devi tenere conto che c’è sempre quello che fa eccezione, soprattutto sul prezzo e la qualità. 😉

Vediamo quali tipologie esistono:

Smartwatch

smartwatches

Come già ti dicevo questa tipologia di orologi da polso, possiede sempre uno schermo LCDe si integrano al 100% con lo smartphone che tutti i giorni abbiamo con noi.

Possiedono funzionalità di fitness tracking, con cinturini intercambiabili.

Gli aspetti meno positivi sono la durata della batteria che è sempre ricaricabile, e si aggira mediamente sui 4/5 giorni di utilizzo.

I prezzi di questi smartwatch sono ancora alti, rispetto alle altre categorie in commercio.

Orologio Ibrido

orologio ibrido

Gli orologi ibridi, sono tutti quei dispositivi che possiedono un quadrante analogico, ossia con le lancette. Possono sembrare a prima vista dei semplici orologi, ma hanno delle funzionalità nascoste molto interessanti.

L’integrazione con lo smartphone non è massima, poiché solo alcune delle loro funzionalità possono essere utilizzate in condivisione, come ad esempio quella di fitness tracking che è sempre presente.

La batteria dura circa 6 mesi e non è ricaricabile, ma intercambiabile come quella dei normali orologi da polso. Potrai sostituire anche il cinturino, al quale potrai applicare quello che preferisci.

I prezzi degli orologi ibridi sono più bassi rispetto ad uno smartwatch, si possono definire medio-alti.

Fitness Tracker

fitness tracker

Come dice il nome di questa tipologia, servono per monitorare lo stato del nostro corpo durante le attività di fitness.

Possono farlo anche le altre tipologie di smartwatch ma, questi sono stati ideati appositamente. Nella quasi totalità dei casi, saranno impermeabili e resistenti al sudore della pelle.

Sono molto più sottili ed hanno un quadrante digitale rettangolare posto perpendicolare al polso, tranne rari casi. Hanno una bassa integrazione con gli smartphone.

Solitamente la batteria dura circa una settimana ed è ricaricabile, giusta per effettuare gli allenamenti di 7 giorni.

I prezzi sono relativamente bassi, e con pochi euro puoi già averne a disposizione uno.

Anche il cinturino è intercambiabile, poichè potrebbe essere soggetto ad usura.

Orologio sportivo

orologio sportivo

L’orologio sportivo è ancora il classico, quello con il quadrante digitale e le varie funzionalità di cronometro, ecc…

Ovviamente quelli di ultima generazione sono molto più smart, anche se solitamente non si integrano al 100% con gli smartphone.

Possiedono funzionalità di fitness tracking, poiché sono ideati per lo sport, e la batteria al contrario dei fitness tracker dura circa 1 giorno ed è ricaricabile.

I cinturini sono intercambiabili, poiché come la categoria precedente è spesso soggetta ad usura per il movimento del corpo, per il contatto con la pelle ed il sudore.

I prezzi di questi orologi da polso digitali sono medio-alti, poiché sono pensati ad un uso più professionale, e quindi sono più resistenti e qualitativi.

Smartwatch da uomo – Come sceglierlo?

Ora che hai conosciuto le varie tipologie di smartwatch che ci sono in commercio, nel caso non lo avessi ancora individuato, ti starai ancora chiedendo quale sia quello che fa al caso tuo.

Sul mercato, infatti, oggi si può trovare una scelta infinita di modelli di smartwatch, che possono adattarsi più o meno al tuo stile. Se sei ancora indeciso su quale modello si adatti di più a te ti posso consigliare qualche altra guida utile presente sul web: la guida agli smartwatch di Zalando, ad esempio, entra un po’ più nel dettaglio per quanto riguarda il “fattore moda” di questi orologi, consigliandoti il modello più adatto a te in base al tuo stile di vita e ai tuoi gusti.

Sempre se vuoi approfondire il tema della moda, posso consigliarti anche la guida agli smartwatch di Armani: a questa pagina potrai trovare diversi video utili che ti spiegheranno fra l’altro anche tutte le varie funzioni di questi orologi.

Se invece stai cercando uno smartwatch che ti aiuti a tenere traccia dei tuoi allenamenti, ti consiglio di dare un’occhiata alla guida ai tracker di Fitbit, nella quale potrai effettuare anche un piccolo quiz che ti aiuterà nella scelta.

Ora cerchiamo di individuare i principali stili e utilità dei i dispositivi appena descritti, sono sicuro che poi un’idea ti verrà. 😉

Sport

Se sei uno sportivo, la tua scelta dovrà sicuramente ricadere su di un fitness tracker oppure un orologio sportivo.

Consiglio il primo per un utilizzo più amatoriale, per le corse esterne e più casuali.

Mentre un orologio digitale sportivo è più consigliato per chi pratica sport professionali ed all’esterno, come il ciclismo, maratone, ecc..

Sempre connesso

Se la tua vita è il mondo digitale, non potrai fare a meno di scegliere un vero e proprio smartwatch con tanto di schermo LCD touchscreen.

Ricevere notifiche in tempo reale, rispondere a chiamate e messaggi, insomma il massimo dell’integrazione con il mondo virtuale.

Tech ma classico

Se ami la tecnologia, ma pensi che il tuo compagno di polso debba essere tradizionale, un orologio ibrido potrebbe essere ciò che cerchi.

Avrai comunque le funzioni più smart, ma rinunciando ad un po’ di integrazione con i dispositivi mobili, potrai avere a disposizione un vero e proprio orologio con le lancette.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here