Come Pulire il Monitor del PC

0

Il monitor di un computer raccoglie spesso polvere, briciole e ditate. Il risultato può non essere soltanto uno schermo brutto a vedersi, quanto anche una difficoltà maggiore nell’uso del tuo PC durante la visione delle immagini sullo schermo.

Prima o poi allora dovrai prendere in considerazione l’idea di pulire il monitor, ma non tutti i prodotti funzionano allo stesso modo. Uno schermo LCD è un dispositivo abbastanza delicato che può danneggiarsi anche con la troppa pressione del panno.

In questa guida, ti mostrerò quali sono i passi principali e gli accorgimenti da prendere quando vuoi pulire il monitor del tuo computer. 😉

Come Pulire il Monitor del PC

Come pulire il monitor del PC: guida generale

Pulire bene il monitor è un’operazione che consiglio di fare periodicamente. In questo modo, non ti ritroverai mai con troppa polvere o troppa sporcizia da togliere, e ne guadagnerà la fruibilità complessiva.

La prima opzione è quella di acquistare un prodotto specifico per la pulizia dello schermo. In alternativa, anche dell’acqua distillata andrà benissimo, magari insieme a dell’aceto bianco, oppure un panno in microfibra (che cattura la polvere).

Utilizzare un prodotto adatto a questo tipo di pulizia, farà si che una volta eseguito il lavoro, non rimangano fastidiosi aloni, dovuti a liquidi troppo grassi.

Non considerando i prodotti da negozio, ti serviranno:

Vediamo adesso quali sono le principali operazioni da compiere.

#1 Crea la soluzione detergente a base di acqua distillata

L’acqua distillata è necessaria perché non contiene i minerali presenti invece in quella del rubinetto. Costituisce inoltre la base perfetta per la soluzione che userai per il tuo monitor.

Aggiungi un po’ di aceto di vino bianco (non di altri tipi) fino ad arrivare una proporzione massima 50/50, soprattutto in caso di troppa sporcizia, aloni o ditate presenti.

Per gli schermi piatti LCD, cioè quelli più diffusi oggi, ti consiglio di evitare alcol, ammoniaca e detergenti a base di forti solventi. Nella maggior parte dei casi, possono portare più problemi di quelli che risolvono.

Una volta creata la soluzione a base di acqua distillata (ed eventualmente aceto), mettila in uno spruzzino pulito, di quelli che si usano per la pulizia della casa.

#2 Spegni e scollega il computer fisso o il portatile

Se il monitor da pulire è quello del tuo PC fisso, è bene spegnere il computer e scollegare il cavo dell’alimentazione dalla presa della corrente elettrica.

Se invece lo schermo è quello del computer portatile, ricordati non solo di spegnere il notebook e di scollegarlo dalla rete elettrica, ma anche di rimuovere la batteria. Questa è una normale procedura di sicurezza dovuta all’utilizzo di liquidi per la pulizia.

#3 Spruzza la soluzione su un panno e strofinalo sul monitor

La soluzione di acqua distillata e aceto di vino bianco non va usata direttamente sul monitor. Al contrario, spruzzane una piccola quantità su un panno, meglio se in micro-fibra e antistatico. Ciò è utile per non lasciare residui sulla superficie dello schermo.

Ricorda che il panno non va imbevuto, perché potrebbe far gocciolare parte della soluzione sullo schermo: è da evitare.

Adesso puoi strofinare, senza pressare troppo, il panno sul monitor. Effettua dei regolari e delicati movimenti circolari.

A seconda dello sporco presente e della superficie da pulire, dovrai umidificare nuovamente il panno e ripetere la procedura, fino a completare la pulizia.

Pulire il tuo monitor con un semplice panno

Se non noti troppa polvere o un numero eccessivo di ditate, allora probabilmente una soluzione a base di acqua e aceto non è per forza necessaria.

A questo proposito, sarà sufficiente un panno in micro-fibra, di quello utile anche per pulire le lenti degli occhiali o della fotocamera. Ricorda di strofinarlo senza premere troppo sullo schermo con un movimento circolare.

Nel caso tu abbia un computer portatile, una buona abitudine è quella di richiudere il laptop frapponendo un panno leggero fra la tastiera e il monitor.

Accorgimenti e consigli particolari

A prescindere dei modi con cui sceglierai di pulire il monitor del tuo PC, ci sono alcuni accorgimenti che ti permetteranno di effettuare questa operazione al meglio.

Queste le cose principali da fare:

  • Se non sai come reagirà lo schermo alla soluzione detergente, provala prima su una piccola parte della superficie del monitor, con le procedure di cui ti ho parlato più su
  • Nel caso tu voglia usare un detergente come quello per pulire le lenti degli occhiali, controlla che non contenga isopropanolo
  • Se sei un fotografo, puoi utilizzare senza problemi le salviette o i panni per la pulizia delle lenti e degli obiettivi
  • Per raggiungere parti difficili, puoi usare dei bastoncini cotonati leggermente imbevuti nella soluzione con cui pulisci lo schermo

Al contrario, ci sono alcune cose da evitare assolutamente:

  • Non utilizzare tovaglioli, fazzoletti o altri tessuti cartacei simili, perché rischiano di graffiare (seppure leggermente) la superficie del monitor
  • Evita di bagnare lo schermo direttamente, con lo spruzzino o con un panno gocciolante, perché potresti causare problemi ai cristalli liquidi
  • Non utilizzare detergenti normali: vanno bene prodotti specifici oppure la soluzione a base di acqua distillata di cui ti parlavo poco più su
  • Non premere troppo forte sullo schermo: esegui un movimento circolare in maniera delicata applicando una leggera pressione

Conclusioni

Come hai potuto vedere, pulire il monitor del PC non è un’operazione troppo complessa. È soltanto necessario prendere alcuni accorgimenti e avere un po’ di pazienza. In questo modo riuscirai ad allungare la vita del tuo schermo e a utilizzarlo sempre al meglio.

Alcuni dei migliori monitor PC hanno le parti in plastica costruite con superfici anti-polvere, quindi la pulizia dovrà occuparsi soltanto del display. Ricorda poi che questa guida è utile anche se usi la tua tv come monitor, o per le tv a schermo piatto in genere.

Se qualcosa non ti è chiaro o hai bisogno di una mano, scrivimi pure nei commenti: cercherò di aiutarti a risolvere il tuo problema!

Sommario
Come Pulire il Monitor del PC
Nome Articolo
Come Pulire il Monitor del PC
Descrizione
Impara a pulire il monitor del tuo computer in modo semplice, veloce ed efficace.
Autore
Editore
Roba da Informatici
Logo Editore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here