HomeDispositivi e Periferiche di ReteFibra ottica: aspetti da valutare per scegliere l'offerta migliore

Fibra ottica: aspetti da valutare per scegliere l’offerta migliore

La fibra ottica è ormai arrivata in gran parte d’Italia: la copertura di questa tecnologia, infatti, è aumentata in modo significativo negli ultimi mesi e si tratta di un’ottima notizia, in quanto come probabilmente saprete la fibra ottica è quella che consente di navigare ad alte velocità, con prestazioni di gran lunga superiori rispetto alla classica ADSL.

Fibra ottica: aspetti da valutare per scegliere l'offerta migliore

Al giorno d’oggi, inoltre, si possono trovare sul mercato numerose offerte fibra a prezzi vantaggiosi, servendosi di comparatori come Segugio.it per trovare la migliore per le proprie esigenze: le offerte partono dai 19,95 euro al mese per salire in base alla tipologia di servizi extra inclusi e ad altri fattori. Di alternative, dunque, ce ne sono parecchie, ma per molti è ancora piuttosto difficile scegliere l’offerta più adatta. Proprio per tale ragione, oggi vediamo insieme quali sono gli aspetti più importanti da considerare per trovare l’opzione migliore e navigare ad alta velocità con la fibra ottica.

Fibra ottica: la differenza tra FTTC e FTTH

Prima di tutto, è bene conoscere la differenza tra le due tecnologie di connessione più diffuse oggi in Italia ossia la FTTC e la FTTH. In entrambi i casi facciamo riferimento alla fibra ottica, ma a seconda della zona in cui si vive e della copertura è possibile optare per l’una o per l’altra.

La FTTC (Fiber To The Cabinet) prevede un collegamento in fibra ottica che arriva fino alla centralina presente sulla strada. Questo significa che per raggiungere l’abitazione privata viene utilizzato il classico doppino di rame dell’ADSL e ciò incide inevitabilmente sulle prestazioni della fibra ottica. In questi casi, infatti, si possono raggiungere al massimo i 300 Mega in download ed i 20 Mega in upload.

La FTTH (Fiber To The Home) prevede invece un collegamento che parte dalla centrale ed arriva direttamente presso l’abitazione privata, senza la necessità di doppini in rame. Tale tecnologia consente di ottenere delle prestazioni nettamente più elevate: si può raggiungere una velocità di 2,5 Gbps in download e di 200 Mbps in upload. Ciò nonostante, la velocità di connessione più diffusa rimane quella a 1 Gbps.

Fibra ottica: come trovare la migliore offerta

Conoscere la differenza tra le due tecnologie più diffuse in Italia è sicuramente fondamentale per poter valutare le varie offerte e scegliere la fibra ottica più conveniente per le proprie esigenze. Naturalmente, a seconda della zona in cui si vive si potrà avere il massimo della velocità di connessione oppure doversi adeguare ai 300 Mbps in download sopra ai quali sarebbe impossibile navigare in caso di FTTC.

Come trovare però la migliore offerta? Quella più conveniente non solo per quanto riguarda le prestazioni ma anche a livello di prezzo? In questo caso, come detto all’inizio, conviene utilizzare un comparatore online, in modo da confrontare tutte le promozioni disponibili, perché queste cambiano di mese in mese ed ogni compagnia telefonica le adegua in base alla competitività degli avversari.

Se dunque in un determinato periodo può risultare più vantaggiosa l’offerta di Fastweb, il mese successivo Vodafone o TIM potrebbero uscire con delle promozioni migliori. Vale dunque la pena confrontarle sempre e scegliere la migliore del momento, verificando sempre prima la copertura.

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Xiaomi Mi Smart Band 6 - Recensione completa

Xiaomi Mi Smart Band 6 – Recensione completa

0
La Xiaomi Mi Smart Band 6 è l’esempio perfetto di come l’apparenza possa ingannare. Infatti, se prendi in mano il nuovo activity tracker di Xiaomi...